Lymberia Hotel, Faliraki, 85100 Rhodes (Fare clic sul perno per mostrare / nascondere la mappa)

Molle Kalithea

Kallithea Springs si trovano nella baia di Kallithea, a soli 9 km dalla città di Rodi. Conosciuto fin dall'antichità per le loro proprietà terapeutiche, le terme di Kallithea sono stati utilizzati dagli italiani, nei primi anni del 20 ° secolo, essendo molto popolare e attira visitatori da tutto il mondo.

Al giorno d'oggi le rinnovate, locali maestosi di Kallithea Springs completamente restaurato e ristrutturato con gusto sono accogliere ancora una volta centinaia di visitatori al giorno, essendo una delle attrazioni più popolari dell'isola di Rodi.



Conosciuto fin dall'antichità per le loro proprietà terapeutiche, le Terme di Kallithea sono stati utilizzati dagli italiani, nei primi anni del 20 ° secolo. Le premesse iniziali sono stati inaugurati il ​​1 ° luglio, 1929 e rimasto in funzione fino al 1967, essendo molto popolare e attira visitatori da tutto il mondo. Il complesso è stato progettato dall'architetto Petrio Lombardia ed i disegni sono stati considerati tra i migliori composizioni architettoniche di quel periodo.

Le sorgenti termali di Kallithea a Rodi, erano ben noti fin dai tempi dell'antica Grecia per le proprietà benefiche delle loro acque spuntano dalle rocce circostanti. In agosto e settembre folle di visitatori stavano venendo per la zona e sono stati anche allestendo campi nella zona circostante, in modo da essere vicino alla sorgente.

Dal tempo della 700b.c. Dorian Hexepolis e più tardi durante i tempi dei Cavalieri di San Giovanni a 13 ° e 14 ° secolo le molle sono state attirando visitatori dalle isole circostanti, la costa asiatica, il Medio Oriente e anche dalle profondità d'Oriente di essere un luogo di incontro dei cristiani ortodossi, musulmani ed ebrei.

Durante l'occupazione italiana dell'isola di Rodi, al 20esimo secolo il governatore politica di Mario Lago, ha preso l'iniziativa nel 1927, per condurre uno studio sistematico delle sue acque note ai locali come "Tsillonero" dopo che è proprietà di pulizia. L'indagine è stata condotta da idrologi illustri e medici sotto la supervisione del famoso Gustavo Gasperini. Dopo la morte di suo figlio Carlo Gasperini ha assunto il suo lavoro, insieme con la persona che sarebbe poi diventato il direttore delle sorgenti curative, Enea Brunetti.

Nel dicembre 1928 sono stati costruiti i premesse iniziali. Il lavoro è stato affidato all'architetto Pietro Lombardi cui disegni reso uno dei migliori creazioni architettoniche del periodo. I locali sono stati inaugurati il ​​1 luglio 1929 attirando un gran numero di pazienti e scienziati provenienti da tutto il mondo.

 

Iscriviti alla nostra newsletter e altro

INFO

Check-in: 14:00 - Check-out: 12:00

Ristorante, Bar, Bar della piscina

Gratuito! Wi-Fi in tutte le aree pubbliche

È possibile parcheggiare gratuitamente in loco